Panoramica delle imprese siderurgiche d'oltremare interessate dal COVID-19

- Jul 02, 2020-

Sotto l'influenza dell'epidemia, le società siderurgiche d'oltremare sono in una situazione senza precedenti. 16 giugno, la più grande industria siderurgica POSCO della Corea del Sud,&# 39, ha interrotto la produzione di più linee di produzione, per la prima volta dopo la crisi finanziaria del 2009. La seconda più grande azienda siderurgica della Corea del Sud, la Hyundai Steel, ha anche chiuso il suo impianto siderurgico Karatsu con una capacità annua di 1 milione di tonnellate all'inizio di questo mese.

Da quando l'epidemia ha iniziato a colpire il mercato, i produttori di acciaio brasiliani hanno ridotto la produzione di acciaio. Il produttore siderurgico brasiliano Gerdau ha annunciato diversi piani di riduzione della produzione, tra cui la chiusura temporanea di un altoforno con una capacità di 1,5 milioni di tonnellate.

Recentemente, US Steel Division prevede una perdita dell'EBITDA rettificato nel secondo trimestre di circa $ 315 milioni. Ciò significa che le società siderurgiche statunitensi hanno perso $ 706 milioni nei primi due trimestri.

Overview Of Overseas Steel Enterprises Affected By The COVID-19